11 Maggio 2021

Perché scrivere un Blog?

Quando mi è stata data l’idea di iniziare un blog, ero curiosa e al tempo stesso spaventata. Perché mai dovrei scrivere un blog e più che altro, perché la gente dovrebbe venire a leggere i miei post online ed avere così accesso a cose che fondamentalmente sono private, come le mie riflessioni?

Ammetto che mi era completamente nuovo il mondo dei Blog e di quanti tipi ne esistessero, e dunque sono andata a fare un po’ di ricerche online e si è aperto un mondo a me prima sconosciuto.

Presa dall’entusiasmo della novità ho iniziato a scrivere su un paio di argomenti che mi stavano a cuore e che mi piacciono ed effettivamente ho trovato il primo motivo per il quale ho iniziato:

è “Liberatorio”, quasi “Curativo” ed è come se stessi scrivendo ad un amico o parlando con me stessa. Sicuramente una delle caratteristiche dei miei post è la trasparenza e veridicità del contenuto. Non potrei mai scrivere un blog che non rappresenti il vero e dove non ci siano i miei pensieri nudi e crudi. E quando dico che e’ curativo, intendo che l’ho sentito quasi come se fosse uno sfogo, svuotando la mente.

Riflettendoci sopra, penso che un altro motivo per il quale ho iniziato, fosse l’interesse ai contenuti esposti. A me questa materia interessa e piace. Ci può essere un mix tra yoga, benessere, cibo, quotidianità, rapporti interpersonali, femminilità, maternità e in qualsiasi modo lì poniamo, a me questi argomenti piacciono. Lo yoga sarà sempre presente perché scuola di vita per me. Inoltre, se non c’è amore e passione nelle cose di cui si scrive, dopo un po’ risulterà non autentico- e facilmente si cadrà nella trappola del primo punto che ho menzionato, cioè la non veridicità dei contenuti.

Ancora, il blog può insegnarmi molto sulle materie di cui scrivo. L’argomento trattato lo ricerco, di conseguenza mi informo e studio. Lo trovo un modo per imparare cose nuove, imparare a vedere oltre la mia punta del naso e pensare a cose interessanti di cui parlare. Dunque, posso ritenerlo quasi una crescita personale. Spesso mi trovo ad archiviare un pensiero o una domanda che mi vengono in mente in pochi attimi senza rifletterci sopra. Il modo in cui scrivo e scriverò questo blog ancora in fase di sviluppo, sarà un modo in cui approfondirò i miei pensieri. Anziché liquidare un tema con due righe, cercherò di motivare e articolare le mie opinioni ed esperienze. In un mondo in cui tutto va fatto di fretta e in meno tempo possibile, senz’altro se vi trovate ora qui a leggere queste righe, sarete persone che hanno colto l’importanza delle piccole cose, del ritagliarsi quei 5 minuti per se stessi e se appassionati di yoga, senz’altro avrete un approccio alla vita un po’ più calmo e meno frenetico.

kelly sikkema Ge4nB83WNpg unsplash

Un altro motivo del blog è il farmi conoscere. Mi piace farmi conoscere come yogini, come donna, mamma, amica e senz’altro come Alessia. Esattamente come sono, ho tante sfaccettature ma tutte compongono un’unica persona, la vera Me. Avrò abitudini e opinioni diverse da molti, ma accettando le diversità e cogliendo le similitudini, possiamo diventare amiche e usare questo spazio settimanale per noi stesse e per farci due chiacchiere come se fossimo vecchie amiche al Bar.

Certo, sarei ipocrita a non dire che una parte di me spera che il blog diventi un appuntamento settimanale per molti di voi. Trovare una piccola community di appassionati allo yoga e alla vita semplice, dove poterci scambiare opinioni e consigli sulla vita quotidiana, sarebbe un sogno.

Dunque, buona lettura e ci vediamo presto sul tappetino 🙂